TMJOINT È UNO STRUMENTO INNOVATIVO PER L’ANALISI FUNZIONALE DELL’OCCLUSIONE DENTALE. CONSENTE DI VALUTARE L’ATTIVITÀ DEI PRINCIPALI MUSCOLI MASTICATORI, TEMPORALI ANTERIORI E MASSETERI, CON LA POSSIBILITÀ DI VALUTARE ANCHE I MUSCOLI STERNOCLEIDOMASTOIDEI E I MUSCOLI TRAPEZI DEL DISTRETTO CERVICALE.

 

Quattro protocolli


Test Occlusale 4 sonde (Statico)

L’esame confronta due test di massima intercuspidazione della durata di 5 secondi ciascuno.

Test Occlusale 6 sonde - Sternocleidomastoidei (Statico)

L'esame confronta due test di massima intercuspidazione della durata di 5 secondi ciascuno. Si aggiunge anche un test di rotazione cervicale sia a destra che a sinistra.

Test Occlusale 6 sonde - Trapezi (Statico)

L'esame confronta due test di massima intercuspidazione della durata di 5 secondi ciascuno. Si aggiunge anche un test di elevazione di spalla sia a destra che a sinistra.

Test Masticazione (Dinamico)

L’esame consente di valutare la coordinazione neuromuscolare in condizione dinamica, ossia durante l’atto masticatorio.


Prenota una demo

Caratteristiche


Attività grezza dei muscoli masticatori

TMJOINT permette di visualizzare il segnale elettromiografico grezzo dell'attività dei muscoli masticatori.

Report Avanzato

I Report di Occlusione e Masticazione di TMJOINT aggiungono informazioni approfondite sull'attività dei muscoli masticatori.


Prenota una demo
 

TEST OCCLUSALE 4 SONDE

STATICO

Per misurare il bilanciamento dell’occlusione dentale, il paziente deve effettuare due serramenti di 5 secondi ciascuno, il primo con i rulli salivari, il secondo senza. Il test si conclude dopo i due serramenti e viene generato il report di facile interpretazione. è possibile ripetere il test impiegando ogni volte pochi minuti. Dall’esame si ottengono 5 principali indici utili per l’analisi dello stato occlusale e per ciascun indice è disponibile la relativa banda di normalità:


Lavoro muscolare - IMPACT

Valuta l’intensità del lavoro muscolare dei muscoli analizzati, restituendo un parametro strettamente correlato alla forza del morso. Un lavoro molto alto è indice di paziente serratore, molto basso rivela la presenza di dolori nocicettivi. Conoscere l’entità del lavoro muscolare è particolarmente interessante inoltre per la ricerca della corretta dimensione verticale del paziente.


Asimmetria - ASIM

Confronta l’attività dei muscoli del lato destro con i muscoli del lato sinistro indicando l’eventuale asimmetria e permette di identificare il lato dominante sul piano occlusale del paziente.


 

TEST OCCLUSALE 6 SONDE

STATICO

In aggiunta alla valutazione del bilanciamento occlusale del Test Occlusale a 4 sonde, questi protocolli permettono di giudicare anche l'influenza del contatto dei denti sull'equilibrio neuromuscolare cranio-cervicale. Nel caso del Test Occlusale a 6 sonde con sternocleidomastoidei, al termine della seconda prova di serramento, il paziente deve effettuare una rotazione cervicale in entrambe le direzioni. Se si è interessati, invece, all'attività dei muscoli trapezi, allora al paziente è richiesto di effettuare un'elevazione di spalla in entrambe le direzioni.


Lavoro muscolare - IMPACT

Valuta l’intensità del lavoro muscolare dei muscoli analizzati, restituendo un parametro strettamente correlato alla forza del morso. Un lavoro molto alto è indice di paziente serratore, molto basso rivela la presenza di dolori nocicettivi. Conoscere l’entità del lavoro muscolare è particolarmente interessante inoltre per la ricerca della corretta dimensione verticale del paziente.


Asimmetria - ASIM

Confronta l’attività dei muscoli del lato destro con i muscoli del lato sinistro indicando l’eventuale asimmetria e permette di identificare il lato dominante sul piano occlusale del paziente.



Coefficiente di sovrapposizione percentuale cervicale - POC SCM/TRA

Così come per i muscoli masticatori, individua l’attività complessiva degli sternocleidomastoidei o dei trapezi specificando il lato del muscolo che prevale all’interno della coppia. Permette di valutare quindi complessivamente l’attività dei muscoli e di capire il muscolo che nella coppia lavora maggiormente.


Cervical load - CL

Esprime la percentuale di co-contrazione dei muscoli sternocleidomastoidei o trapezi durante la prova di serramento, ovvero quando il paziente sovraccarica i muscoli della zona cervicale.


 

TEST MASTICAZIONE

DINAMICO

L’esame consente di valutare la coordinazione neuromuscolare in condizione dinamica, ossia durante l’atto masticatorio. Il test prevede due prove di 15 secondi ciascuna, eseguite masticando un chewingum, coinvolgendo prima il lato destro e poi il lato sinistro della bocca. Dall’analisi delle prove vengono considerati i seguenti indici:



Richiedi una demo online

#Teethan


Richiedi ora

Accedi

Password dimenticata?

Creare un account?

Carrello

Il tuo carrello è vuoto.