Abbiamo intervistato il Dott. Francesco Tortorella per saperne di più sulla sua esperienza con lo strumento Teethan.

Cosa l’ha spinta inizialmente a scegliere la nostra tecnologia?

Da qualche anno ho iniziato ad occuparmi di postura, sentivo l’esigenza professionale di apportare nel mio studio dei cambiamenti e cercare di aiutare i miei pazienti nel modo piu’ completo e all’avanguardia possibile.
Questa scintilla si manifesto’ durante un corso per odontoiatri del Dott. Vanini a Milano. L’elemento centrale era l’interazione tra l’occlusione e postura. Da quel momento mi si apri’ un nuovo mondo e iniziai ad approfondire vari argomenti tra i quali come potessi migliorare le mie visite, la diagnosi e la terapia.

Come descriverebbe la sua esperienza con Teethan?

L’esperienza con Teethan è indubbiamente eccellente, durante i primi incontri con i suoi product specialist abbiamo discusso delle mie necessità e di quale sostegno strumentale cercassi, in modo da comprendere da subito le potenzialità del prodotto e quale valore aggiunto avrebbe dato alla mia routine clinica. Il dispositivo ha alle spalle molta esperienza e tantissima ricerca questo ovviamente per me è fondamentale.

Qual’è il valore che l’utilizzo di Teethan ha apportato nella sua pratica quotidiana?

Come ho accennato la necessità di un nuovo strumento è nata da un approccio posturale. Il recettore stomatognatico risulta essere uno dei piu’ importanti; per noi dentisti è di estrema validità esaminare al meglio tutto il sistema che coinvolge non solo i denti, ma tutta la parte muscolare masticatoria, le strutture recettoriali, quindi il sistema neuro-muscolare, l’articolazione temporo-mandibolare, la lingua/osso ioide. Il valore aggiunto di Teethan è proprio questo, fornire in modo strumentale parametri che completano l’esame obbiettivo. Io utilizzo la versione 6 canali che mi dà ulteriori informazioni della muscolatura del collo e dello stress cervicale. Inoltre trovo molto interessante lo sviluppo del logaritmo masticazione, che fornisce informazioni neuro-muscolari dinamiche.

Quali sono le impressioni che il paziente manifesta durante un esame con Teethan?

Le impressioni sono sempre individuali, ogni paziente percepisce qualcosa, quello che ho notato maggiormente è la sicurezza che la tecnologia Teethan infonde. Siamo nell’era digitale quindi poter dimostrare con numeri e figure semplici e chiare è un punto di forza enorme. Inoltre Teethan non ha fili, è molto pratico, veloce nell’elaborazione dei dati e indolore. Puo’ essere ripetuto piu’ volte in un’unica seduta. Il paziente puo’ facilmente capire le condizioni del suo apparato stomatognatico e di conseguenza accettare al meglio i piani di trattamento, se necessari.

Cosa è cambiato da quando utilizza Teethan?

I cambiamenti sono stati vari: posseggo un supporto tecnolgico innovativo in grado di accompagnarmi durante l’intera giornata di lavoro che mi permette di concretizzare al meglio il report dello stato del paziente. Questo influisce positivamente nell’apprendere le informazioni e poter colloquiare anche con altri professionisti. Inserire nella diagnosi strumenti non invasivi, sicuri e ripetibili mi rende piu’ affidabile e concreto. I cambiamenti incarnano lo spirito positivo: cercare di migliorarsi ogni giorno penso che sia l’obbiettivo che ogni professionista debba porsi per il bene dei propri pazienti e di sè stesso.

Dott. Francesco Tortorella

Sono nato il 6 marzo 1975 a Padova/Italia. Dopo aver terminato gli studi, mi sono trasferito a Zurigo per vivere con la mia compagna di allora e attuale moglie. È qui che ha avuto inizio la mia carriera professionale, grazie alla quale ho potuto acquisire una grande quantità di conoscenze specialistiche in vari settori da oltre 15 anni. Sono sposato e ho un figlio. I miei hobby includono il ciclismo (preferibilmente su tutti i possibili passi svizzeri), il calcio, lo sci e la lettura. Parlo tedesco, italiano e inglese.

 

Copyright © 2020 Teethan.com.
All rights reserved. Do not duplicate or redistribute in any form.
VAT N° 08966960968